C'è un motivo per cui l'82% dei dipendenti ha una migliore opinione del proprio datore di lavoro

L'impegno migliore deriva dalla possibilità di dare benessere al tuo personale, e che cosa fa stare meglio che ricevere il proprio stipendio? La relazione finanziaria che i dipendenti hanno con il proprio datore di lavoro è spesso la migliore nella loro vita.

Per questo motivo il benessere finanziario è il fattore fondamentale per avere una forza lavoro sostenibile, e il motivo per cui i nostri strumenti finanziari per il datore di lavoro si traducono in un 82% di utenti che hanno un'opinione migliore del proprio datore di lavoro.

Vantaggi garantiti per l’azienda

16% Meno abbandoni

Attraverso l’uso di dati datoriali, Wagestream può garantire una riduzione degli abbandoni da parte di lavoratori pari al 16%, in meno di 12 mesi.

22% Più ore lavorate

I dipendenti che utilizzano attivamente Wagestream percepiscono un nesso più forte tra il proprio lavoro e quanto guadagnano, e hanno quindi lavorato in media il 22% di ore in più al mese.

+80 Il nostro punteggio Net Promoter

Il punteggio che abbiamo ottenuto è considerato di “eccellenza mondiale”. Fornendo ai tuoi dipendenti un servizio che non esiterebbero a consigliare ad altri, rinforzi la tua affidabilità e il tuo brand di datore di lavoro.

Perché i tuoi collaboratori lo ameranno

Trasferisci denaro

Meno stress e più risorse impiegate sul lavoro grazie al pagamento flessibile

Il 57% dei dipendenti afferma di sentire meno lo stress finanziario grazie alla possibilità di accedere al proprio stipendio in caso di necessità.

Questo significa che i tuoi dipendenti possono venire al lavoro con meno stress e una mente più libera, ed essere così più produttivi.

overview Monitora stipendio

Il monitoraggio dello stipendio sta diventando rapidamente la nostra funzionalità più utilizzata

Il 71% degli utenti usa l’app settimanalmente per tenere traccia del proprio stipendio in tempo reale e gestire le proprie finanze nel modo più opportuno.

Quando i dipendenti possono vedere l’impatto diretto del proprio lavoro sulla busta paga, la conseguenza naturale è che lavorino più ore.

unlock Risparmia

Il risparmio è incentivato con Wagestream

Nell’ambito del nostro impegno per migliorare la vita finanziaria dei lavoratori, vogliamo fare in modo che ognuno disponga di un salvadanaio di almeno € 280.

Per questo motivo abbiamo previsto una funzione di risparmio a premi in cui versare il denaro attraverso contributi automatici direttamente dallo stipendio.

L’obiettivo medio di risparmio dei nostri utenti è € 313, una cifra che indica che stanno già compiendo passi concreti verso la sicurezza finanziaria.

Acquisisci competenze

Acquisisci competenze economiche per una maggiore salute finanziaria

Il benessere finanziario sul luogo di lavoro dipende dalle scelte che compiamo ogni giorno.

Per questo motivo abbiamo creato un programma di educazione finanziaria che offre strumenti e consigli pensati per le esigenze specifiche dei tuoi dipendenti.

La nostra collaborazione con The Money Charity e Money Advice Service assicura un supporto sul lungo periodo.

  • Trasferisci denaro
  • Monitora stipendiooverview
  • Risparmiaunlock
  • Acquisisci competenze

Meno stress e più risorse impiegate sul lavoro grazie al pagamento flessibile

Il 57% dei dipendenti afferma di sentire meno lo stress finanziario grazie alla possibilità di accedere al proprio stipendio in caso di necessità.

Questo significa che i tuoi dipendenti possono venire al lavoro con meno stress e una mente più libera, ed essere così più produttivi.

Inizia

Il monitoraggio dello stipendio sta diventando rapidamente la nostra funzionalità più utilizzata

Il 71% degli utenti usa l’app settimanalmente per tenere traccia del proprio stipendio in tempo reale e gestire le proprie finanze nel modo più opportuno.

Quando i dipendenti possono vedere l’impatto diretto del proprio lavoro sulla busta paga, la conseguenza naturale è che lavorino più ore.

Inizia

Il risparmio è incentivato con Wagestream

Nell’ambito del nostro impegno per migliorare la vita finanziaria dei lavoratori, vogliamo fare in modo che ognuno disponga di un salvadanaio di almeno € 280.

Per questo motivo abbiamo previsto una funzione di risparmio a premi in cui versare il denaro attraverso contributi automatici direttamente dallo stipendio.

L’obiettivo medio di risparmio dei nostri utenti è € 313, una cifra che indica che stanno già compiendo passi concreti verso la sicurezza finanziaria.

Inizia

Acquisisci competenze economiche per una maggiore salute finanziaria

Il benessere finanziario sul luogo di lavoro dipende dalle scelte che compiamo ogni giorno.

Per questo motivo abbiamo creato un programma di educazione finanziaria che offre strumenti e consigli pensati per le esigenze specifiche dei tuoi dipendenti.

La nostra collaborazione con The Money Charity e Money Advice Service assicura un supporto sul lungo periodo.

Inizia

Aziende come la tua fanno affidamento su di noi, dipendenti come i tuoi utilizzano i nostri servizi

Fai qualcosa di concreto per ridurre lo stress finanziario sul luogo di lavoro e vedere un aumento della produttività, della motivazione e della conservazione dei dipendenti come in queste aziende.

Che cosa dicono i nostri utenti?

Con oltre 500 recensioni a 5 stelle per l'app, siamo certi che i tuoi dipendenti ameranno Wagestream.

Facile da implementare. Wagestream a modo tuo

calendar
Running within 4 weeks
24/7 customer support

Scegli semplicemente ciò che desideri per il tuo personale.

Noi provvederemo a personalizzare i controlli di utilizzo e a creare un portale aziendale per darti una visione completa di come i tuoi dipendenti utilizzano i nostri servizi per il benessere finanziario.

Collaboriamo con

Fondata come risorsa benefica

Siamo orgogliosi di collaborare con enti benefici attivi nel sociale per aiutare i lavoratori a gestire meglio il proprio denaro. 

Il nostro obiettivo è evitare che i lavoratori entrino le ciclo del debito causato da prestiti, commissioni di scoperto, credito ad alto costo e finanziamenti a breve termine.

I nostri soci fondatori benefici


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /nas/content/live/wagestreamnew/wp-content/themes/wagestream/pages/parts/partnerships.php on line 33

Pensi che Wagestream non vada bene per i tuoi collaboratori?

Vogliamo dimostrarti che ti sbagli...

The Hidden Cost of the Monthly Pay Cycle

Can you think of any major aspect of human life that hasn’t become faster or more efficient in the last 100 years? 

Chances are, you can’t. 

Living has come a long way, but there's one thing, that over the last 100 years, has actually gotten slower for the end user, one thing that we all probably think about on a daily basis, and that's our pay. 

At the turn of the last century workers got paid as they worked, had more control over their finances and as a result, had a positive daily interaction with their employer. Now the majority of Europe is paid just once a month.

Whilst this has mainly been driven by cash flow and cost requirements [payroll is expensive to run], you only have to look at the 3.1 million people in the UK turning to payday lenders in between pay cycles to see that this system causes as many problems as those it tries to solve.

And we get it, it's simply not sustainable for organisations to run payroll on a daily or weekly basis so there are limited options, but ultimately the best interests of employees are not being met. 

Here at Wagestream we want to challenge the norm of the monthly pay cycle, and provide employees and employers with a solution that works for both, so we did some research to look at the hidden costs of such a rigid system and what access to more frequent and flexible income can achieve. 

The monthly pay cycle creates a feast and famine phenomenon 

A recent survey by Portafina found that the monthly pay cycle drives irregular spending, or the ‘payday billionaire’ effect, where employees feast on wages they previously didn’t have access to. This feast in the earlier part of the month exposes them to a cash flow / liquidity issue, that gets worse as they get to the last week of the month. 

Smoothing between data points assumed (100%, 43%, 81%, and 12%)

The survey shows that within just 24 hours of payday 43% of disposable wages have been spent and by day 23 of the month employees are at significant risk of not being able to meet unexpected expenses as they enter the famine period of the month. 

The contrast between the famine at the end of the month and the feast employees feel as payday comes around again leads to continued irregular spending and a ‘spend it while you’ve got it’ mentality. And so the trend perpetuates itself. 

Data from our users reflects this lack of cashflow as the majority of transfers or income streams (41%) happen during the last 7 days of the month when employees start to feel the shortfall. It’s an issue that’s become the reality for many working people. 

Wagestream transfers increase throughout the month as employees face trouble

72% of transfer are made within the last 2 weeks and 41% are made in the last week before payday

With access to income streaming, Wagestream users can effectively manage the shortfall, and not fall into debt or the hands of predatory lenders [such as pay day lenders] between pay cycles. 

Current options can lead to unnecessary cycles of debt

Current options are often highly unsuitable for most needs and financial situations as they’re expensive, over provisioned and not available to everyone.

Looking at averages from the FCA it’s clear to see that the current solution does not match the problem.

What’s more by looking at Wagestream usage data we can see that when employees do stream, it’s only by smaller amounts, mainly of £100 or less. It clearly demonstrates that most options available over provision on employees needs plunging them into unnecessary and expensive debt. The maximum most Wagestream users transfer is approximately only 8% of their income. Because employees know it’s ‘their earned money’, they are much more responsible with its use, and only use it for emergency spend.

Compared with access to earned wages, existing options are not sustainable and leave employees burdened with debt, making it even more difficult to tackle any future financial issues, beginning the negative credit cycle. 

We think Chris, a Wagestream user, put it pretty well . . . 

‘I’d rather take 100 quid from my wages that I’ve already earned and know my emergency is sorted, as opposed to borrowing 100 quid off a payday loan company and over 6 months have to pay 325 quid because of the 1000%+ APR’

Yes Chris, you got it!

A survey by Finder found that as much as 75% of payday loans users return to the service up to 6 times per year. That would be pretty expensive for Chris. 

Necessities become extremely expensive under existing options

To put it plainly, we’ve compared the cost of three everyday items when financed with a credit card, payday loan and overdraft to the cost of the items when paid for through effective access to employees own income. Whether you go for the meat or vegan option is really up to you. 

While we can all probably avoid the expensive burger, it would be hard to live for any length of time without a washing machine. Options available in the current system can mean that necessary items can cost three times more than they should and have a lasting negative impact that could otherwise have been quickly overcome through adequate access to earned wages. 

Access to earned wages leads to a more managed approach over time

Wagestream usage data has also shown that transfer frequency and size reduces over time as stress levels, finances and wellbeing improves. What this proves is that access to income streaming doesn’t just help in a one-off situation, it actually stops employees getting into spiralling debt meaning they can better weather financial storms in the future, and therefore reduce the need for future streaming.

As employees are better able to tackle unexpected financial issues without turning to dangerous and expensive credit options, their future finances are protected and sustainable.

Through access to income streaming, 76% of users feel less stressed about their finances and 56% feel their financial situation has improved. Practically it means that 49% of our users have avoided using a payday loan to cover an unexpected expense. 

It’s easy to see that the monthly pay cycle is outdated and carries significant hidden costs for employees, however for businesses to move to more flexible or frequent pay is expensive and inefficient. Wagestream has been designed to sit perfectly between payroll systems and employees, to help employees manage their flow of cash.

Don’t get left behind. Get income streaming.

As the world moves to a more on-demand lifestyle, employee’s expectations and needs are changing. One of the key drivers of workplace sustainability is better employee engagement. In many cases, paying staff is the most positive aspect of the employer / employee relationship,  so why not challenge the norm of the monthly pay cycle, and empower employees to better control their finances, strengthening the most impactful and engaging bond of all, pay.

For more information on how to build a financial wellbeing strategy for your organisation, click here.

To find out more about how income streaming works, click here.